Spettacoli

I Valincantà propongono uno spettacolo musicale acustico completo ma spesso accompagnano anche eventi culturali diversi (presentazione di libri, feste di associazioni, collaborazioni con altri cori o gruppi, serate di poesie...) in cui vengono previsti degli interventi musicali di intrattenimento.



Gli spettacoli attualmente in scena sono:


"Dala finestra del cusina" - Spettacolo di presentazione del nuovo CD, uscito in maggio 2015.
Un viaggio che attraverso le nuove canzoni, clip video, voci fuori campo e narrazioni, porta lo spettatore a guardare il mondo da prospettive diverse, a trovare nuove strade... In fondo 'l'orizzonte xe na linea dentro la mente!'
(anche con quartetto di fiati)


Concerto 
Brani inediti e vecchie canzoni, in un'altalena di emozioni, di ritmi e divertimento!

"El tormenton: se stava meio co' se stava peso..." con e di G. Dalla Via 
Così diceva la nonna... se stava meio co' se stava peso... un ironico e incalzante confronto tra il modo di vivere presente e passato. Un parallelo tra le abitudini de 'na volta e il modo di vivere delle nuove generazioni. Impossibile non ridere!

“Processo all’acqua” con G. Dalla Via e Marta Dalla Via
I Valincantà accompagnano con le loro canzoni Gastone e Marta Dalla Via in un dialogo ironico, piacevole e brillante sulla risorsa acqua che si deve difendere dall'accusa di creare disastri ambientali... Attualissimo!

“Un uomo, una donna” 
Un epistolario di guerra della Val Posina di H. Marchetto
Sono state tenute tra le mani di un soldato, sporcate dal fango della trincea, nella fatica e nell’orrore della guerra. Sono state bagnate dalle lacrime di una giovane donna,  profuga con i suoi bambini, spaventata e  sola. Parole sulla carta, lettere piene di tenerezza e di rabbia,  che hanno permesso a un uomo e una donna di non perdersi, per tre lunghi anni. Raccontano il passato, la vita dura di quelle persone, ma non solo. Esse parlano anche un linguaggio universale, che forse ancora  ci appartiene. 
Parlano del dolore, della complessità dei sentimenti, della necessità di resistere, tener duro, sperare. 
Parlano della violenza con cui la Storia sconvolge i destini 
individuali fino a renderli incomprensibili. Emozionante!


L’ambiente preferito è il teatro o l’auditorium, in quanto questi luoghi consentono l’ascolto corretto dei brani musicali e dei relativi testi. Le dimensioni ideali del palco sono di 8x5 m. Comunque ci si può accordare per trovare altre soluzioni e modalità di intervento o per risolvere situazioni tecnico logistiche particolari.

La formazione dei Valincantà è composta da 7 elementi (più il fonico del gruppo).

Suoni Tra Le Malghe - 10 giugno 2018

Partenza escursioni: ore 8.30 (dal campo sportivo di Laghi) e ore 9:30 (dal Passo della Pianella) – A seguire, Messa accompagnata da...