mercoledì 22 ottobre 2014

GOSSIP... con i Valincantà!

Siamo felicissimi di comunicare che una nostra canzone, Picola mia dell'album Vecio Futuro, è stata scelta, come colonna sonora portante per il GOSSIP TOUR di Bassano del Grappa (www.gossiptour.it).
Cos’è il Gossip Tour?
Si ride, ci si commuove, si scoprono le ragioni del nome di una piazza, si ascoltano simpatici aneddoti su monumenti diventati storici. Il Gossip Tour è proprio questo: la ricostruzione, tramite l’ascolto in cuffia, di scene di vita vissuta, musiche, voci e racconti in grado di catapultare l’ascoltatore direttamente dentro alla storia della città. Cinquanta attori con diverse voci e ruoli interpretano i personaggi chiave della città ricostruendo scene storiche realmente accadute in un’ambientazione sonora ricostruita al dettaglio per renderla il più possibile simile al vero. 
Bassano del Grappa racconta la sua storia attraverso la voce dei suoi personaggi con racconti che catapultano in un’esperienza unica. Un monumento, una porta, un dipinto diventano il punto di partenza per un viaggio nella storia a volte drammatica, altre leggenda, altre ancora comica. 
Oggi Viale dei Martiri tace nel suo attonito silenzio fino a quando non premiamo play e improvvisamente il dramma coinvolge e gli alberi non sembrano più gli stessi, e i cartelli appesi con i nomi degli impiccati raccontano la loro storia e i protagonisti prendono voce e il 26 settembre del 1944 rompe di nuovo la barriera degli anni e della memoria per tradursi in presente e segnare il nostro ricordo.
L’obiettivo è trasmettere contenuti attraverso un’esperienza emozionale. Ad episodi di grande pathos, di forte coinvolgimento emotivo, come nelle scene di guerra, si susseguono racconti più leggeri e divertenti con un’alternanza tesa a mantenere alta l’attenzione dell’utente. Poche date, poca didattica, tante testimonianze, da Napoleone Bonaparte a GianGaleazzo Visconti. Non c’è la pretesa di insegnare storia: vogliamo creare passione per l’approfondimento storico di chi vorrà scoprire di più. Qui è vox populi. Qui dice la sua anche Ezzelino il Terribile. Qui si scopre l’antica e diabolica tecnica di costruzione della torre civica: fatta in una notte e con l’albume dell’uovo!
Come funziona?
Il tutto viene reso disponibile grazie ad un’applicazione per smartphone, da Android 4.0 in poi, scaricabile gratuitamente dal Google store. Per chi fosse munito di cellulari di diversa generazione è possibile richiedere uno smartphone in prestito. I telefoni si potranno trovare presso lo IAT di Bassano, la Pro Bassano e gli hotel bassanesi aderenti all’iniziativa. L’utilizzo sarà possibile con un contributo minimo alla Pro Bassano di 2 € per la manutenzione e il deposito cauzionale di un documento d’identità che sarà restituito alla riconsegna dello smartphone.



Nessun commento:

Posta un commento

Alle radici della Vita - Processo all'Acqua

L'Acqua, causa di continue alluvioni e disastri anche nelle nostre terre vicentine, viene denunciata e sottoposta ad un immaginari...